Trend Sanremo 2022: sul web è già febbre da Festival!

trend-sanremo-2022

Conto alla rovescia per la 72esima edizione del festival di Sanremo, in programma dall’1 al 5 febbraio. Sul web però, la kermesse è già iniziata, considerato l’enorme picco di ricerche dedicato ad uno degli appuntamenti canori più amati dagli italiani. 

Così, in occasione dell’inizio del Festival di Sanremo 2022, la nostra agenzia di digital marketing ha indagato quali sono gli argomenti più discussi online correlati all’evento – dai cantanti ai presentatori alle curiosità del momento – con l’obiettivo di ricostruire uno spaccato degli interessi degli italiani, analizzando i trend di ricerca su Google.

Strumenti e Metodologia

Per compiere la nostra analisi abbiamo utilizzato Google Trends e analizzato le ricerche compiute in Italia dall’1 dicembre 2021 al 24 gennaio 2022 correlate alla parola Sanremo.

Abbiamo poi approfondito l’analisi delle ricerche con maggiore impennata per trarre informazioni più dettagliate a riguardo.

Trend Sanremo 2022: la ricerca

I trend di ricerca di Google dal 1/12/2021 in poi ci suggeriscono che l’attesa per il Festival è molto elevata. Impennano infatti le ricerche inerenti all’evento: concorrenti, cast, biglietti la fanno da padrona. Google ha inoltre registrato una impennata del +1.500% della ricerca “cantanti sanremo 2022”, e un enorme aumento anche per le ricerche delle date del festival.

Dati Google Trends, periodo di analisi: 1 dicembre 2021 – 24 gennaio 2022

Impennata di ricerche per i conduttori

Nel 2022 la conduzione di Sanremo sarà affidata ad Amadeus, assieme a 5 co-conduttrici (una per ogni serata): la curiosità per questi nomi ha subìto un’impennata di ricerche online. Oltre che per Amadeus, grandissimo interesse per le conduttrici Drusilla Foer e Lorena Cesarini.

Dati Google Trends, periodo di analisi: 1 dicembre 2021 – 24 gennaio 2022

Drusilla Foer ha destato la curiosità degli italiani: nella giornata in cui è stato annunciato il suo nome per la partecipazione al Festival, Google ha registrato un’impennata di ricerche a riguardo. La stessa impennata registrata da Drusilla Foer, è avvenuta anche per le ricerche legate a Lorena Cesarini:

Dati Google Trends, periodo di analisi: 1 dicembre 2021 – 24 gennaio 2022

Approfondendo l’analisi del personaggio Drusilla Foer, abbiamo anche evidenziato una vera impennata per la keyword “chi è drusilla foer” negli ultimi due mesi: le persone sono interessate a saperne di più!

I cantanti di Sanremo 2022 più cercati online

Quanto ai cantanti invece, picchi di ricerche significativi, tra gli altri, per Ana Mena ed Emma Marrone. Per Gianni Morandi un vero e proprio boom, + 900% di ricerche online rispetto al periodo precedente, dovuto probabilmente allo spoiler social che ha fatto tanto discutere: il cantante aveva infatti accidentalmente pubblicato un pezzo del suo inedito per Sanremo su Facebook, per poi cancellarlo e scusarsi per l’accaduto. Una gaffe che ha alimentato non poco la curiosità del popolo del web. 

Dati Google Trends, periodo di analisi: 1 dicembre 2021 – 24 gennaio 2022

Le serate e le categorie in gara più attese di Sanremo 2022

Delle giornate che compongono il Festival, due – secondo i trend Google – sono le più attese: i duetti e le cover! Tra le categorie, spicca invece un +200% delle ricerche sull’argomento “Sanremo Giovani”.

Dati Google Trends, periodo di analisi: 1 dicembre 2021 – 24 gennaio 2022

Personaggi del Festival di Sanremo 2022

Non solo conduttori e cantanti, ma anche lo spettacolo che contorna il festival è in trend su Google. A testimoniare questo interesse, le impennate di ricerche per Checco Zalone (ospite dell’evento) e per Fiorello (che al Festival potrebbe non esserci, e gli italiani continuano a cercare informazioni sulla sua partecipazione).

Dati Google Trends, periodo di analisi: 1 dicembre 2021 – 24 gennaio 2022

Conclusioni

Sarà un Festival che attirerà l’attenzione degli italiani, come ogni anno. Ma più di tutto, alcuni personaggi sono davvero attesi: 

Tra le conduttrici, il boom di Foer e Cesarini ci fa presagire grandi ascolti per le serate in cui presenzieranno le due co-conduttrici, assieme ad Amadeus.

Checco Zalone incollerà gli italiani agli schermo. E Fiorello? La sua partecipazione, ancora in forse nel momento di stesura di questa ricerca, sta incuriosendo gli utenti online, che si aspettano il comico sul palco del Festival.

Per capire invece chi tra i cantanti è tra i più attesi, alla luce dei dati i nomi sono:

Gianni Morandi, Ana Mena, Emma Marrone, Dargen D’Amico, Giovanni Truppi e Massimo Ranieri. Saranno loro i più votati del Festival? 

“Abbiamo cominciato a monitorare gli argomenti più discussi online legati al Festival di Sanremo e continueremo a farlo durante tutta la settimana” – commenta Elena Salviato, Digital Marketing Manager di AvantGrade.com –. “Google può rivelarsi un’ottima cartina tornasole per capire in anticipo chi sarà il vero vincitore della kermesse”.

22/11/2022
Team Avantgrade
Comunicati Stampa

Violenza sulle donne: ricerche shock su Google in Italia

Come picchiare una donna, droga dello stupro e come difendersi dalla violenza maschile. Sono solo alcune delle ricerche svolte su Google in Italia e che AvantGrade.com ha analizzato per accrescere la consapevolezza nei confronti della Giornata mondiale contro la violenza sulle donne. Dall’indagine emerge come negli ultimi 12 mesi…

approfondisci
15/11/2022
Team Avantgrade
Comunicati Stampa

Black Friday: è boom di ricerche per nuovi elettrodomestici, anche a causa del caro bollette

Un Black Friday fortemente condizionato dai rincari energetici, almeno secondo quanto emerge dalle ricerche degli italiani su Google. Ad analizzarle è stato il nostro team di esperti di digital marketing, che ha notato una marcata correlazione tra Black Friday ed elettrodomestici: sono quasi 2 milioni…

approfondisci
21/09/2022
Team Avantgrade
Comunicati Stampa

Il 16% dei migliori ospedali italiani trasmette dati sensibili a Facebook

Il dato è inferiore agli USA, dove il 30% degli ospedali analizzati usa il Facebook Pixel. SCARICA LA RICERCA COMPLETA Il 16% dei migliori 50 ospedali italiani trasmette dati potenzialmente sensibili a Facebook attraverso il Facebook Pixel, ovvero un sistema di tracciamento…

approfondisci