Lush Cosmetics abbandona i social media

Venerdì 26 novembre 2021, Lush Cosmetics chiude per sempre Facebook, Instagram, Snapchat e TikTok nei 48 paesi in cui opera. Nei 4 paesi principali in cui l’azienda è presente (UK, Giappone, Francia e Italia) solo Facebook e Instagram contano rispettivamente 771 Mila follower e 1,25 Milioni di follower totali. Il motivo? Lush Cosmetics vuole convincere le aziende tecnologiche a rendere più sicure le piattaforme online per i giovanissimi.

Sarà il secondo tentativo di disintossicazione dai social media, dopo il primo del 2019. Se valorizziamo l’acquisizione di un follower anche solamente 0,25 €, la scelta di Lush costerebbe circa 500 Mila euro (contando solo i follower sulle pagine Facebook e Instagram dei principali mercati citati).

Lush Cosmetics

Lush è un’azienda di distribuzione nata in UK che vende prodotti da bagno e per il corpo in circa 50 paesi. La casa madre è a Poole Dorset, United Kingdom, l’azienda è nata nel 1995 da Mark Constantine. Lush è presente con circa 951 negozi fisici su scala globale.

Perchè Lush chiude i Social

La società, che ha paragonato i social media a “un vicolo buio e pericoloso”, ha affermato che la decisione di disattivazione ha lo scopo di affrontare le sfide sulla salute mentale dei consumatori e non sarà annullata a meno che i social non diventino più sicuri.

Ora ci sono prove schiaccianti che veniamo messi a rischio quando usiamo i social media“, ha affermato il co-fondatore di Lush Mark Constantine, in un comunicato stampa uscito il 22.11.21. “Non sono disposto a esporre i miei clienti a questo danno, quindi è tempo di toglierlo dal mix“. Lush chiuderà Facebook, Instagram e TikTok in tutti i 48 paesi in cui opera, mentre resterà attiva su Twitter e YouTube.

Lush ha deciso di lasciare i 3 principali social anche a seguito delle prove diffuse dalla spia di Facebook Frances Haugen, che ha accusato l’azienda di dare la priorità al coinvolgimento e alla crescita degli utenti rispetto alla sicurezza online. I documenti dell’ex data scientist di Facebook suggerivano che il gigante dei social media fosse a conoscenza dei danni causati dai suoi prodotti e spesso facesse poco o nulla per mitigare.

aggiornamento del 30/11/2021: la comunicazione di Lush dopo la chiusura delle sue pagine social. Di seguito l’esempio del profilo Instagram Lush UK e di un post di LUSH Italia.

17/05/2022
Team Avantgrade
Digital Marketing

Cos’è un lead magnet, a cosa serve e come crearlo

Che il mondo del marketing sia in continua evoluzione è qualcosa che noi di Avantgrade.com sappiamo sia per deformazione professionale che per passione. E negli ultimi tempi, tra gli strumenti che stanno diventando sempre più in auge per attrarre nuove persone o meglio dire lead, ossia potenziali clienti, c’è il…

approfondisci
10/05/2022
Team Avantgrade
Digital Marketing

Customer Journey: cos’è e com’è cambiata pre e post Covid-19

Il Covid-19 ha avuto un impatto significativo praticamente su ogni aspetto della vita delle persone, sia offline che online. In questo articolo, però, in quanto agenzia SEO, vogliamo concentrarci più precisamente sull’impatto che ha avuto nel Percorso del Cliente, ovvero nella Customer Journey. L’obiettivo è dunque…

approfondisci
14/04/2022
Team Avantgrade
Digital Marketing

I migliori eventi di digital marketing del 2022

Anche quest’anno sarà ricco di eventi dedicati al mondo del digital marketing. Vediamo in questo articolo quali sono i principali appuntamenti del 2022 dedicati agli addetti ai lavori o agli appassionati del settore. (Articolo in continuo aggiornamento) Il Calendario degli eventi digital marketing 2022 APRILE 1.

approfondisci