Google porta gli annunci di Servizi Locali anche in Italia

Google porta gli annunci locali in Italia

Dopo un primo lancio in USA, Google ha reso disponibili anche in Italia dei particolari tipi di annunci pubblicitari battezzati “annunci di Servizi Locali“.

Come si può facilmente capire dal nome, si tratta di particolari tipologie di campagne votate a mettere in contatto gli utenti con professionisti di fiducia e nelle vicinanze. Sono annunci, dunque, strettamente circoscritti ad aree geografiche ben precise e che hanno come obbiettivo i device mobili.

Google ha motivato questa novità dichiarando ufficialmente sul suo blog italiano che “la presenza online è diventata fondamentale per il successo commerciale” e che “secondo una ricerca YouGov del 2019, circa un terzo delle piccole imprese in Europa non ha neanche un sito web“.

Inoltre, sempre secondo BigG, le persone si rivolgono sempre di più ai propri contatti locali: le ricerche con la dicitura “vicino a me”, secondo Google, sono cresciute del 300% fra aprile e agosto 2020.

Quindi i nuovi annunci di Servizi Locali porterebbero benefici sia alle piccole aziende – permettendo loro di accedere in modo semplice alle risorse di advertising online – che alle persone, favorendo un rafforzamento delle comunità locali.

I professionisti, inoltre, possono essere supportati anche dal badge Protezione Google, una sicurezza in più da offrire ai propri clienti.
Per ottenere il badge, infatti, bisogna superare un processo di verifica e qualifica da parte di Google che, in caso di insoddisfazione del cliente, può compensarlo con una somma in denaro (fino a un massimo di 1500€ in Italia).

Come ottenere il badge Protezione Google

Ottenuto il riconoscimento, il badge apparirà negli annunci di Servizi Locali e potrà funzionare da ulteriore spinta verso il contatto fra cliente e piccola azienda.

Per usare i nuovi annunci, infine, non serve avere un sito web di destinazione e gli inserzionisti pagheranno solo una volta avvenuto il contatto con il potenziale cliente: non è previsto alcun addebito al click sull’annuncio.

Al momento, la nuova funzionalità è prevista solo per settori legati ai servizi per la casa (elettricisti, idraulici, giardinieri ecc). Altri tipi di servizi professionali non sono attualmente compresi nell’iniziativa.

Assieme all’Italia, la novità è stata appena resa disponibile anche in Austria, Belgio, Francia, Germania, Irlanda, Paesi Bassi, Spagna, Svizzera e Regno Unito.

Se vuoi sfruttare tutto il potenziale della pubblicità online contattaci: ti aiuteremo a raggiungere i tuoi obbiettivi di business con la SEM.

Ricevi gratis nella tua email le migliori guide, articoli e insights su SEO, SEM, Analytics e Digital Marketing!

29/07/2021
Team Avantgrade
SEO&SEM

4 consigli per ottimizzare le tue campagne Google Discovery

Se utilizzi Google Ads, potresti esserti imbattuto nella creazione di campagne Discovery. In questo articolo ti raccontiamo di cosa si tratta e analizziamo quattro preziosi consigli per ottimizzare le tue campagne Discovery e migliorare i risultati ottenuti. Indice Campagne Google Discovery: cosa sono?4…

approfondisci
27/07/2021
Team Avantgrade
SEO&SEM

Google introduce il nuovo Update contro i link spam

Avevamo assistito a un recente Google Spam Update il mese scorso (giugno 2021), e oggi siamo nuovamente di fronte a un ulteriore aggiornamento dell’algoritmo contro lo spam. Questa volta con focus sul controllo dei link. Vediamo nel dettaglio cosa succede e come le ultime novità possono…

approfondisci
23/07/2021
Team Avantgrade
SEO&SEM

5 piattaforme pubblicitarie alternative a Google Ads

Google Ads è sicuramente uno strumento pubblicitario prezioso per le aziende che vogliono raggiungere potenziali clienti, nonché la prima piattaforma di advertising scelta da molti esperti di marketing che desiderano comunicare a un pubblico mirato con un’ampia rete di annunci personalizzati. Oltre a Google Ads, è…

approfondisci