Sostenibilità Digitale: le squadre di Serie A con i siti più eco green

campionato-sostenibilita-avantgrade

Anche il web inquina, compresi i siti della nostra squadra di calcio del cuore! In vista dell’inizio del prossimo campionato, abbiamo stilato per la seconda volta la classifica del campionato della sostenibilità *, analizzando le homepage dei siti web delle squadre di Serie A per rilevare la produzione di CO2 emessa da ognuna. L’anno scorso vinse la Sampdoria, chi ha vinto quest’anno? Dove si posiziona la tua squadra del cuore?

Karma Metrix: lo strumento per il calcolo di CO2 delle pagine web

La nostra misurazione è stata svolta attraverso la versione demo di Karma Metrix (disponibile gratuitamente sul nostro sito). Karma Metrix è l’algoritmo brevettato che calcola la produzione di CO2 delle pagine web: lo strumento è stato valutato e recensito tra gli altri da Sky Tg24, Rai Tg2, Corriere, Sole 24 ore. Oltre a dare il risultato quantitativo di anidride carbonica emessa (che proiettiamo su 12 mesi), lo strumento permette di confrontare tale valore con una mediana mondiale (calcolata su un campione pagine aggiornato periodicamente.

Campionato della sostenibilità digitale: la classifica

Ecco la classifica completa dei siti della Serie A rilevata prima che inizia il campionato.

La Top 4 che in Champions League

Tra le squadre che hanno ottenuto i risultati migliori troviamo il Verona al primo posto, seguita da Torino, Udinese e Roma.

Sono questi i siti delle squadre che si sono guadagnate la Champions League della sostenibilità digitale. Nello specifico, la home dell’ Hellas Verona (prima in classifica) in un anno emette 189 kg di CO2 (ovvero il 2% in meno rispetto alla mediana mondiale).

I siti meno Green

Tra i siti meno attenti alle emissioni del web troviamo quelli del Venezia, Bologna e Juventus, rispettivamente con 1.481 kg, 2.271 kg e 3.175 kg di CO2 prodotta in un anno. Una quantità di anidride carbonica decisamente al di sopra della mediana mondiale, ma niente paura: si può sempre scalare la classifica con i giusti accorgimenti per ottenere un sito web più efficiente e sostenibile.

La classifica completa, con la rilevazione avvenuta il 2 agosto 2021, è disponibile nella tabella qui sotto:

Fonte: Karma metrix, rilevazione del 2 agosto 2021

Conclusioni

In generale i siti della Serie A devono lavorare di più sulla sostenibilità digitale. Avantgrade.com, azienda specializzata nei servizi SEO e Analytics, si impegna attivamente sui temi della sostenibilità digitale cercando di sensibilizzare le aziende che è possibile migliorare il grado di sostenibilità delle pagine web. Per un digital più green, anche tu puoi fare la tua mossa: leggi il nostro decalogo della sostenibilità online.

Se sei un’azienda e vuoi saperne di più su Karma Metrix e sulla misurazione dell’efficienza energetica del tuo sito, contattaci per una consulenza!

Fissa una call

*I dati raccolti variano nel tempo sulla base di diversi fattori. La classifica presente si riferisce alla misurazione avvenuta il 2 agosto 2021 dalle ore 17:30 alle ore 19:30.

27/06/2022
Team Avantgrade
Digital Marketing

Google Analytics è illegale? Per il Garante della Privacy italiano viola il GDPR

Google Analytics è illegale? Dopo i casi di Francia e Austria, sembrerebbe che anche il Garante della Privacy italiano voglia mettere dei paletti all’uso dello strumento di analisi dati: il servizio violerebbe il Regolamento sulla protezione dei dati europeo (GDPR) poiché trasferisce tali dati in USA, territorio in cui si…

approfondisci
20/06/2022
Team Avantgrade
Digital Marketing

I migliori interventi del Web Marketing Festival 2022

Dal 16 al 18 giugno 2022 si è svolta a Rimini la decima edizione del WEB MARKETING FESTIVAL, il più grande Festival sull’Innovazione Digitale e Sociale. Tre giornate ricche di eventi, workshop formativi ed intrattenimento in perfetto stile romagnolo. Più di seicento relatori di fama internazionale animano la Kermesse con…

approfondisci
07/06/2022
Ale Agostini
Digital Marketing

Apple WWDC: le principali novità presentate

Si è conclusa la prima giornata dell’Apple WorldWide Developers Conference (WWDC) di giugno 2022. Tra le novità presentate: le password in pensione, nuovo sistema operativo, nuovi hardware più potenti e attenti al risparmio di energia, limitazione delle notifiche e più attenzione al fitness e meno alla Apple TV: ecco la…

approfondisci