Seo Amazon: cosa cercano aziende e liberi professionisti

Come vendere su Amazon
Team Avantgrade
12 Marzo 2019

Dici Seo, dici Google. Nell’immaginario comune chiunque voglia fare una ricerca dovrebbe recarsi sulla piattaforma di Mountain View, la verità è però che secondo le statistiche più della metà (il 55% dei consumatori secondo Bloomreach) degli utenti farebbe partire le ricerche di prodotto su Amazon. Le ricerche sono, inoltre, molto più mirate alla conversione: se cerco su Amazon la mia volontà sarà principalmente quella di acquistare rispetto alla percentuale di ricerca su Google che ha un intento prevalentemente informativo.

Seo Amazon: come posizionarsi

Moltissimi i fattori che influenzano il posizionamento su Amazon, di seguito ne riportiamo alcuni: keyword (posizionate in modo strategico in title e description), recensioni, vendite, fattori on page e off page, tasso di crescita delle vendite… L’e-commerce fondato da Jeff Bezos è il secondo sito web di vendita online al mondo dopo Alibaba, ed è il primo nel mercato occidentale: non è facile dunque posizionarsi tra le migliaia di opportunità e prodotti che vengono proposti online; ecco perché è importante affidarsi ad un gruppo di professionisti per essere certi di posizionarsi nel proprio settore. Ecco perché le aziende sono sempre più alla ricerca di esperti seo su Amazon. Abbiamo fatto una piccola ricerca sull’argomento e abbiamo scovato risultati davvero interessanti…

Amazon: la top five delle keyword più cercate

La keyword più cercata è “Amazon Seller Central” (volume 22200), a dimostrazione del fatto che c’è un interesse sempre maggiore nella vendita autonoma su Amazon; seguono “Vendere su Amazon” (volume 6600) e “Come vendere su Amazon” (volume 2900): aziende e liberi professionisti iniziano a comprendere l’importanza di posizionarsi su Amazon per avere una vetrina sempre aperta nell’universo 2.0. La quarta keyword più cercata è “Amazon Vendor” (volume 1300), per diventare fornitore di Amazon. L’e-commerce acquista e conserva i tuoi prodotti nei magazzini occupandosi di tutti gli aspetti relativi alla gestione dell’inventario: spedizioni, pricing, servizio clienti e resi. Infine, all’ultimo posto, con un volume di 1000 c’è “Amazon Choice”, le proposte di prodotto della piattaforma di Jeff Bezos. Le 5 keyword danno un’idea di quanto stia diventando importante per aziende e liberi professionisti il posizionamento su Amazon; per ottenere buoni risultati è importante rivolgersi a dei professionisti. La Seo su Google, come su Amazon (come anche l’ADV su Amazon) non si improvvisa: “Se credi che un professionista ti costi troppo, è perché non hai idea di quanto ti costerà alla fine un incompetente”.

Se sei interessato alla Seo potrebbe piacerti anche: Voice Search: quali sono gli impatti sulla SEO?

Andrea Sala
9 Luglio 2020

Lo strumento di test per i dati strutturati di Google verrà dismesso

Lo strumento di test dei dati strutturati di Google, valido alleato di tutti gli esperti SEO che volevano controllare la corretta implementazione dei microdati, presto verrà messo offline da Big G. È stato lo stesso motore di ricerca, dal suo blog, ad annunciare la novità che, però, porta con…

approfondisci
Alice Tarantola
26 Giugno 2020

Campagne intelligenti di Google Ads: grandi opportunità per le piccole imprese

Le campagne intelligenti di Google sono uno strumento automatizzato pensato per le piccole imprese per permettere loro di promuovere facilmente la loro attività con Google Ads. Con questo nuovo strumento, le piccole aziende possono promuovere velocemente i loro annunci e usufruire di nuove funzionalità come la…

approfondisci